L'opera

LA TESSITRICE DI SOGNI è l'opera realizzata su una vecchia porta in disuso, nella frazione di Apoleggia, dall'illustratrice Lucia Novelli. L'artista ha immaginato che dietro alla porta - che da tempo non viene più aperta - dimori una fata intenta a sferragliare pazientemente i sogni e i desideri degli uomini. Non si può mai sapere dove alberghi la magìa e la fantasia.

 

L'artista

Lucia Novelli, nata a Pescara, ha frequentato l’Accademia di Brera a Milano e l’Università degli Studi di Parma – Conservazione Beni Artistici, oltre a corsi formativi di grafica, decorazione, comunicazione visiva e disegno per tessuti. Dal 1980 al 1982 ha collaborato come grafica e illustratrice per grandi aziende (Pierrel, FM Comunicazioni, Mondadori). Dal 1984 collabora alla preparazione stilistica di linee per Zucchi, Magnolia, Malerba, Pink Drake, Benetton, Bellia. Dal 1998 si dedica con successo alla pittura ed all’illustrazione. Ha all'attivo mostre ed opere permanenti e site specific in Italia ed all'estero.

 

L'opera è stata realizzata nella frazione di Apoleggia nel settembre 2015.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 14 Febbraio 2020